masturbazione femminile

Masturbazione Femminile – I passi da seguire per orgasmi intensi e prolungati

La gente spesso pensa che solo gli uomini si masturbano, ma da che mondo e mondo, lo fanno anche le donne. Qui trovate una guida per le donne atto ad imparare le mosse giuste per masturbarsi e scoprire come raggiungere in poco tempo il massimo del piacere.

La masturbazione è un termine che generalmente associamo agli uomini, ma la masturbazione non è di dominio esclusivo del sesso forte, ma anche delle donne (masturbazione femminile). Ciò che la maggior parte delle persone tende a dimenticare è che anche le donne sono anche esseri sessuali e possono avere forti esigenze sessuali, proprio come un uomo. Dimenticate quindi quanto vedete nei vari porno tube che pullulano in rete e che offrono migliaia di video per adulti quasi esclusivamente dedicati all’orgasmo maschile.

La donna si eccita più facilmente di un uomo, le basta leggere un romanzo erotico, sentire un profumo inebriante, ricevere delle allusioni sexy da qualcuno, oppure ricordarsi di qualcuno in particolare. E’ statisticamente provato che la donna pensa spesso al sesso, esattamente come l’uomo. Se non ci credete gustatevi qualche video porno di masturbazioni femminili, nei quali potrete vedere ragazze di ogni età che raggiungono l’orgasmo dopo essersi masturbate a dovere.

In India, dove le norme e le regole sociali non permettono alle donne di esprimere la loro sessualità o anche riconoscere la presenza di qualsiasi tipo di piacere, è abbastanza comune imbattersi in persone che pensano che la masturbazione non esiste, che una donna non possa piacere a sè stessa e che toccare le parti intime è sbagliato. Quindi, al fine di consentire alle donne di provare piacere, vi spieghiamo come fare per masturbarsi nel migliore dei modi e perchè sia essenziale godere, anche per una donna.

Le donne si masturbano? Si!

Le donne possono masturbarsi come gli uomini! Anche se gli organi coinvolti sono un pò diversi, la soddisfazione è di gran lunga maggiore di quella che un uomo si sente quando si masturba (l’orgasmo femminile dura circa 25 secondi rispetto ai 15 secondi di di un uomo). A parte questo, è assolutamente naturale, normale e non vi farà alcun male. In realtà la masturbazione femminile è una pratica sana e benefica che si può attuare in diversi modi. Questo atto, aiuta a costruire un’immagine positiva del corpo, aiuta a capire ciò che piace e ciò che non piace sessualmente, in poche parole si esplora la parte più intima e si scopre il piacere.

Può una donna masturbarsi da sola? Si, puoi farlo!

Serve solo usare le tue dita sul proprio corpo. E’ facile. Mentre la maggior parte di noi pensa che le donne abbiano bisogno di un partner per provare piacere e raggiungere l’orgasmo, non c’è nulla di più semplice che sfatare questo mito, usando semplicemente le dita, e magari qualche attrezzo che faciliti il tutto.

La maggior parte delle donne non raggiunge l’orgasmo, pur avendo un rapporto sessuale.

Secondo un recente studio il 30% delle donne non raggiunge l’orgasmo vaginale, facendo sesso penetrativo un pò deludente. Quindi, care donne, imparate a masturbarvi da sole e vedrete che nessuna notte sarà più frustrante per voi. È sicuro? Se ci si masturba con delicatezza, non accade nulla di strano, ma è bene prima di farlo rispettare delle norme igieniche. Se non si conosce ancora il proprio corpo, nella masturbazione femminile la sperimentazione è la chiave di tutto, l’importante è non avere fretta nel voler raggiungere al più presto l’apice del piacere. Si, se si usano anche oggetti erotici e/o sextoys atti a procurare piacere, solo se usati con saggezza.

Ecco alcune precauzioni da prendere prima di masturbarsi

  • Lavarsi bene le mani: Prima di masturbarsi lavarsi bene le mani con il sapone. Questo è un passo essenziale perchè con le mani sporche si rischia di causare un’infezione. Inoltre, se avete appena mangiato qualcosa di piccante si finirà per sentire una sensazione di bruciore, piuttosto che piacere.
  • Mantenere unghie corte: Le zone genitali femminili (clitoride, labbra interne ed esterne e le pareti della vagina) sono costituiti da pelle estremamente morbida, che è facilmente danneggiabile. Quindi, tagliare le unghie e limarle in modo che siano morbide e non graffino.
  • Pulire i giocattoli sessuali: Se si utilizza un giocattolo sessuale (come un vibratore o un dildo) ricordarsi di lavare bene con acqua calda e sapone. Questo vi impedisce di introdurre qualsiasi infezione che possa causare infezioni alle parti intime.

Come si crea l’atmosfera per la masturbazione femminile?

Il tipo di eccitazione che serve ad una donna per eccitarsi e prepararsi a godere è soggettivo, ma di una cosa principalmente una donna ha bisogno: la calma di un ambiente dove si può semplicemente rilassare ed immaginare pensieri sexy. Un valido aiuto potrebbe essere quello di iniziare a guardare un film porno, in modo che la vagina si bagni prima di sentire il contatto con le mani. Stimolate il clitoride facendo con le dita dei piccoli cerchi e vedrete che in breve tempo l’orgasmo invaderà il vostro corpo dal calore e dal piacere immenso.